Come aumentare la fidelizzazione: la regola numero 2

Se la regola numero uno per aumentare la fidelizzazione è curare il post-vendita come si cura la trattativa prima di concludere il contratto, la regola numero due è: non farsi dimenticare.

Talvolta le aziende mettono in atto programmi di fidelizzazione con l’obiettivo di mantenere il maggior numero possibile di clienti, spesso attraverso iniziative di coinvolgimento della clientela anche attraverso la notorietà del brand.

Basti pensare agli sconti proposti in occasione del compleanno (informazioni raccolte attraverso l’iscrizione alla newsletter) oppure alle newsletter di auguri di Natale da parte degli hotel dove hai soggiornato l’estate precedente.

Ma qual è l’elemento in comune a queste e ad altre situazioni che staranno sicuramente venendo in mente? È semplice: il rendersi indimenticabili.

Anche l’agente di commercio dovrebbe, a modo suo, cercare di non farsi dimenticare.

Sicuramente con una newsletter è più semplice ma non sarà mai emotivamente forte come una visita al cliente o una telefonata fatta di persona. E questo è già un primo punto di vantaggio degli agenti rispetto alla marketing automation 😉

Non farsi dimenticare, per un agente di commercio, significa entrare in relazione con il cliente. Ad esempio:

  • Cerca di capire, attraverso il CRM, la ciclicità dei suoi ordini così da contattarlo poco prima di quando lui è solito ordinare, cercando di “anticipare” le sue richieste;
  • Indaga sugli sviluppi del business: se ha intenzione di aprire un altro punto vendita o simile, è utile essere tra i primi a saperlo.
  • Fai in modo che il tuo cliente ti chiami quando non sa dove cercare un determinato prodotto. Se diventi pian piano il suo punto di riferimento, anche se dovessi mandarlo da altri colleghi perché tu non tratti quei prodotti, avrai sicuramente un cliente fedele.

Non dimenticate mai che il cliente quando si rivolge all’agente acquista 3 cose: il prodotto, l’azienda, ma soprattutto la persona che glielo sta vendendo!

Vuoi saperne di più di "Come aumentare la fidelizzazione: la regola numero 2" iscriviti subito

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Potrebbe essere di tuo interesse