Quella dell’agente di commercio è una figura professionale che siamo soliti incontrare in quasi tutte le attività commerciali.
Si differenziano in base alla categoria merceologica di cui si occupano, in base all’area territoriale di competenza, in base al mandato aziendale, se monomandatario o plurimandatario, per il target di riferimento (B2B o B2C). Il ruolo dell’agente di commercio è, sicuramente, il punto cardine di molte realtà aziendali, diventa il punto di incontro tra le esigenze e il bisogno del cliente e il servizio offerto dalla propria organizzazione.

Un agente di commercio, per svolgere il suo lavoro nel migliore dei modi, deve avere alcuni requisiti fondamentali: una buona conoscenza del prodotto, una forte predisposizione alle relazioni personali, la passione per il proprio lavoro e per l’azienda per la quale lavora, sono solo alcuni delle caratteristiche che deve avere il venditore di successo.
Per un agente di commercio alcuni strumenti sono imprescindibili, ne abbiamo individuati tre:

  • Il catalogo dei prodotti
    Può essere cartaceo o digitale, stagionale o annuale, è importante che l’agente possa mostrare ad ogni cliente attuale o potenziale la gamma di prodotti a disposizione.
  • Il listino prezzi
    Sembra banale ma il prezzo, oltre ad essere un’informazione indispensabile per il cliente, deve anche essere corretto. Attenzione a conoscere bene prezzi e scontistiche, non è certo un argomento su cui si può tentennare.
  • Contatto
    L’agente di commercio lavora sui contatti, vive quasi in simbiosi con il proprio telefono, deve poter garantire la massima disponibilità. Per questo motivo che siano biglietti da visita, gadget con i propri riferimenti, una newsletter con le offerte periodiche, occorre permettere al proprio cliente di poter contattare il proprio agente in qualsiasi momento.

Negli ultimi anni la tecnologia è arrivata a supporto anche di questa categoria professionale: sono numerosi, ad esempio, i software di gestione commerciale messi a disposizione degli agenti che permettono loro di inviare ordini, verificare giacenze e disponibilità, contattare clienti, valutare possibili prospect. E il futuro si fa sempre più interessante e…digitale!