La giornata degli agenti di commercio si articola in mille attività che hanno la caratteristica, rispetto ad altre tipologie di professionalità un po’ più “standard”, di dividersi tra l’ufficio e le missioni. Da una parte la visita ai clienti, la risoluzione delle problematiche, la consegna di campioni, la ricerca di nuovi clienti; dall’altra le anagrafiche da aggiornare, gli ordini da inviare, carte e documenti da compilare e consegnare.

In questo mondo, in generale estremamente dinamico e sempre più a contenuto tecnologico, esistono programmi e software che permettono di accelerare alcune attività, così da far guadagnare tempo aumentando dunque in efficienza.

Parliamo, in particolar modo, dei software per agenti di commercio. Sono numerosissime le tipologie di questi programmi disponibili online, si va da quelli più semplici a quelli più strutturati con enormi possibilità di personalizzazione, da quelli con molteplici funzioni a quelli più intuitivi e trasversali.

Molto spesso le aziende di dimensioni medio-grandi tendono a creare internamente un software di questo genere, riuscendo in questo modo a tararlo perfettamente sulle proprie esigenze e sui propri utenti.

Ma cerchiamo di analizzare quali sono le attività degli agenti che potrebbero essere supportate da un programma di questo tipo. Noi ne abbiamo identificate 3 ma sicuramente, a seconda del settore, se ne potranno prendere in considerazione molte altre.

  1. Ordini: l’agente deve essere in grado di soddisfare nel più breve tempo possibile le richieste e le esigenze del proprio cliente. Per questo motivo garantire ordini rapidi, magari inviati in tempo reale all’azienda o monitorati attraverso tablet, potrebbe migliorare la relazione agente-cliente.
  2. Sistema provvigionale: il calcolo delle provvigioni, che sale ad ogni vendita conclusa diventa un modo per incentivare l’agente a raggiungere gli obiettivi che gli ha posto l’azienda.
  3. Catalogo prodotti: fondamentale è mostrare al proprio cliente o potenziale tale le immagini dei prodotti. Ad oggi non conviene più muoversi in auto con cataloghi cartacei pesantissimi ma l’immagine rimane comunque un potentissimo strumento di marketing. Ecco dunque che muoversi tra i vari appuntamenti con il catalogo online aggiornato è il modo migliore.

Queste sono solo alcune delle risposte digitali alle esigenze degli agenti di commercio, in un mondo che procede sempre più spedito verso competenze digitali.